mercoledì 1 dicembre 2010

Torta a palline

Eccomi di ritorno dopo una lunga assenza con una tortina buonissima vista qui!




lunedì 8 novembre 2010

mmm...la granella!!

Ecco una bella torta genuina e leggera per la colazione!




Ingredienti:

4 uova
130 gr. di olio di semi
200 gr. di zucchero
1 pizzico di sale
200gr. di yogurt bianco
3 cucchiai di liquore al mandarino
250 gr. di farina
1 bustina di lievito per dolci
granella di zucchero



Purtroppo la granella si vede poco..... infatti è affondata un bel po' nell'impasto :(


Procedimento:


In una ciotola mettete uova e zucchero e sbattete bene con una frusta a mano, aggiungete l'olio, il pizzico di sale, lo yogurt, il liquore, la farina e il lievito setacciati e versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata.
Cospargete la superficie della torta con la granella di zucchero e infornate a 180° per 45 minuti circa!



lunedì 1 novembre 2010

Risotto

Un buon primo piatto veloce ed economico ;)


Ingredienti:

400 gr. di riso
150 gr. di vino bianco
60 gr. di burro
60 gr. di grana
30 gr. di concentrato di pomodoro
brodo
una piccola cipolla





Procedimento:

Tritate la cipolla e rosolatela con la metà del burro per 3 minuti, poi unite il riso e fatelo tostare per 1 minuto , bagnate con il vino, lasciatelo sfumare, poi proseguite la cottura aggiungendo man mano il brodo poco alla volta.
Dopo 10 minuti aggiungete il concentrato di pomodoro e quando il risotto sarà pronto, spegnete il fuoco e mantecatelo con il burro rimasto e il grana.

martedì 26 ottobre 2010

Torta salata con zucca alla brace ortoCori

Tempo fa la ortoCori (una ditta laziale specializzata in conserve) mi ha contattata per assaggiare i loro prodotti che mi avrebbero inviato, ed eventualmente farne una ricetta. Beh quando è arrivato il pacchetto sono rimasta colpita dalla presentazione curata dei loro prodotti e successivamente (circa 5 minuti dopo, giusto il tempo di fare qualche foto) ero lì che aprivo ed assaggiavo tutto, mi sono dovuta fermare prestissimo altrimenti... addio ricetta!
Così mi sono messa al lavoro e ho preparato una torta salata.


Ingredienti:


1 rotolo di pasta brisè
200 gr. di ricotta
2 uova
3 cucchiai di parmigiano grattuggiato
sale
pepe
noce moscata
3 fette di prosciutto crudo a pezzetti
zucca alla brace ortoCori.


Procedimento:

In una ciotola lavorate la ricotta con una forchetta, aggiungeteci le uova e mescolate bene, salate, pepate e mettete una bella grattata di noce moscata, mescolate ancora e mettete i 3 cucchiai di parmigiano grattuggiato, il prosciutto e la zucca a pezzetti, distribuite sulla pasta brisè messa in teglia, pizzicatene i contorni e infornate a 180° per circa 30 minuti.

domenica 24 ottobre 2010

Torta agli albumi

Questa ricetta mi è stata passata tempo fa da una mia amica e ogni tanto la rispolvero per farne delle torte da colazione leggere e soffici.




Ingredienti:

400 gr. di farina 00
300 gr. di zucchero
1 bicchiere di latte
1 bicchiere di olio
buccia grattuggiata e succo di 1 limone
1 bustina di lievito
6 albumi montati a neve.



Procedimento:

Versate la farina in una ciotola, lo zucchero, il bicchiere di latte, l'olio, la buccia e il succo di un bel limone, la bustina di lievito setacciato e mescolate bene con una frusta a mano. A parte in un'altra ciotola montate a neve fermissima gli albumi e aggiungeteli delicatamente al composto, imburrate e infarinate una teglia e cuocete a 180° per 30-40 minuti.

venerdì 22 ottobre 2010

Pane a fiore

Eccomi con la ricetta di un pane provato poco tempo fa, molto buono e soprattutto bello da vedere.



Vi riporto le pagine degli ingredienti e del procedimento




lunedì 18 ottobre 2010

Biscotti in rosa

Oggi posto questa ricetta "in rosa", perchè anch'io ( su suggerimento di Tania) ho deciso di aderire all'iniziativa di altre blogger nella quale ognuna scrive un post per divulgare la campagna nastrorosa, che si interessa alla prevenzione del tumore al seno, un progetto importantissimo per noi donne.



Ingredienti:


150 gr. di zucchero, 400 gr. circa di farina 00, 150 gr. circa di olio di semi, mezzo bicchiere (di quelli usa e getta) tra latte e alchermes, 1 bustina di lievito per dolci.




Procedimento:

Mettete gli ingredienti in una ciotola e impastate per bene,stendete l'impasto su una spianatoia e ritagliate i biscotti nelle forme che più desiderate, metteteli in una teglia foderata di carta forno e cuocete per 10/15 minuti a 180°.


lunedì 11 ottobre 2010

Polpettine di pesce

Ho visto queste belle polpettine di pesce qui e sono davvero appetitose e indicate per bambini che non gradiscono mangiare del pesce, invece per i grandi sono una tira l'altra. Provatele!!

Ingredienti
: 500 g di pesce bianco (sogliola, nasello, orata), un cucchiaio di zenzero grattuggiato in alternativa della buccia di limone, 4 cipollotti novelli tritati, 3 uova di gallina allevate a terra o bio, 130 gr di pane grattato, 3 cucchiai di semi si sesamo, prezzemolo, olio per friggere, un cucchiaino di curry se una ricetta per adulti, uno yogurt interno bianco, menta fresca



Preparazione:
- Cuocere i filetti si pesce, io gli ho messi sulla griglia appoggiandogli su una carta da forno bagnata e strizzata con un filo di olio, poteti cuocerli anche in forno o lessarli con poca acqua
- Una volta cotti fateli raffreddare eliminate le lische e spezzettate la polpa con una forchetta.
- Amalgamate in una ciotola la polpa del pesce, i cipollotti novelli tritati, un uovo sbattuto, sale, se per adulti regolate anche di pepe e aggiungete il curry e formate delle polpettine con le mani, ne verranno circa 28/30.
- In una ciotola o un piatto amalgamate il pangrattato, i semi di sesamo, delle erbe aromatiche triturate (tipo un po' di prezzemolo).
- In un altra ciotola sbattete le due uova.
- Passate prima le polpettine nell'uova e poi nel pangrattato
- Friggetele in un dito di olio in una padella, fatele dorare bene, mettetele a perdere l'olio in eccesso su una carta assorbente.
- Servitele ai bambini calde accompagnate magari con del purè di patate.
- Servitele agli adulti con una ciotola di yogurt bianco con l'aggiunta di menta fresca triturata


martedì 5 ottobre 2010

Schiacciata con l'uva fragola

Avevo dell'uva fragola ed ho pensato bene di fare la schiacciata di Paoletta molto invitante e devo dire di essermene innamorata al primo assaggio!!





Ingredienti:


400 gr di farina 0
10 gr di lievito di birra fresco
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino raso di sale
4 cucchiai di zucchero
270 gr di acqua circa
1 kg di uva fragola
6 cucchiai di zucchero
olio evo
semi di anice (io non li ho messi)


Procedimento:


Sciogliete il lievito in metà dell'acqua, e lo zucchero nell'altra metà. Poi versate poi la farina, il sale, lo zucchero e l'olio in una grossa ciotola, e, usando un cucchiaio, impastate brevemente con l'acqua, il lievito e lo zucchero, giusto il tempo per amalgamare gli ingredienti, in pratica senza impastare.
Mettete in frigo per 12 ore a non meno di 6°e non più di 8°.
Dopo 12 ore tirate fuori l'impasto, lasciatelo circa 2 ore a temperatura ambiente, rovesciatelo sulla spianatoia infarinata, e fate le pieghe del 1 tipo, spiegate qui dividendo poi l'impasto in 2/3 e 1/3.
Lasciate riposare i soliti 20 minuti coperto da un canovaccio umido, prima di procedere a stendere l'impasto.

Se non volete usare il procedimento sopra, impastate gli stessi ingredienti sulla spianatoia una decina di minuti, lasciate lievitare circa 90 minuti, e procedete a dividere direttamente l'impasto.
( io ho usato il secondo metodo perchè avevo poco tempo).

Prendete ora la parte dell'impasto più grande e stendetelo con le mani unte in una teglia ben oliata grande circa 30x38 cm. avendo cura di lasciare i bordi alti. Rovesciatevi sopra 700 gr dell'uva totale, cospargete con 3 cucchiai di zucchero, date un giro d'olio. Stendete ora il rimanente 1/3 di impasto e posatelo con cura sull'uva.
Ripiegate sopra questo i lembi della pasta sottostante, avendo cura di sigillare bene. Decorate sopra con l'uva rimasta, spolverizzatela con altri 3 cucchiai di zucchero, un altro giro d'olio, semi di anice (a piacere) e, solo ora, accendete il forno a 180/200°. Non appena questo raggiunge la temperatura, infornate la schiacciata per un'ora circa, o comunque fino a che è bella dorata e l'uva rilascerà un po' del succo succo dando alla schiacciata il tipico aspetto lucido, morbido e succoso.




Buonissima!!

sabato 2 ottobre 2010

Rotolo farcito

Ecco come ho usato buona parte della Ziopierella.......vi lascio immaginare che fine ha fatto quella rimasta nel barattolo ;)



Ingredienti:

100 gr. di farina 00
50 gr. di fecola
100 gr. di zucchero
5 uova
Ziopierella (o nutella) a volontà


Procedimento:

Mettete i tuorli in una ciotola insieme allo zucchero e montate bene per 10 minuti circa, aggiungete le farine e mescolate bene con una cucchiarella di legno.
Montate gli albumi a neve fermissima e aggiungeteli delicatamente all'impasto di tuorli.
Versate in una teglia rettangolare rivestita di carta da forno, livellate la superficie e infornate a 180° per circa 15 minuti, qundo è pronto sfornatelo e fatelo freddare un po' prima di toglierlo dalla carta, mettetelo su un foglio di carta alluminio e spalmatene la superficie con abbondante crema al cioccolato, arrotolate, chiudete con la carta stessa e mettete in frigo per almeno 3 ore prima di mangiarlo!


venerdì 1 ottobre 2010

Un contorno semplice semplice

Lo so, questo contorno è semplicissimo e quasi mi vergogno a postarlo, ma a me piace molto e volevo condividerlo con voi.

Ingredienti:

friggitelli
patate
1 piccola cipolla
sale
pepe
olio evo
vino bianco


Procedimento:

Lavate e pulite i friggitelli, tagliateli a metà e metteteli in una padella con un po' d'olio e la cipolla tritata, aggiungete le patate a tocchetti e fate rosolare per bene, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, salate, pepate e fate finire di cuocere per bene.

mercoledì 29 settembre 2010

Dolce al cocco e menta

Salve a tutti, da quando ho scoperto questo dolce non riesco a smettere di farlo perchè è troppo buono e profumato, magari molte di voi lo conoscono da tempo, ma io ne sono venuta a conoscenza solo una quindicina di giorni fa.
E' molto semplice, veloce e comodo perchè si misurano gli ingredienti con il vasetto vuoto dello yogurt, quindi se ancora c'è qualcuno di voi che non l'ha provato vi consiglio di farlo ;)




Ingredienti:

3 uova
1 yogurt al cocco
1 di farina di cocco
2 di farina 00
1 di zucchero
1 di sciroppo di menta
1 di olio di semi
1 bustina di lievito




Procedimento:

Mettete gli ingredienti in una ciotola iniziando dai liquidi e poi aggiungete le farine e il lievito, mischiate bene con la frusta a mano, versate nella teglia imburrata e infarinata e cuocete a 180° per circa 40 minuti.




Con questa ricetta partecipo al giochino di Sara.

venerdì 24 settembre 2010

Marmellata di visciole

Adoro le visciole, ne ho un alberello in giardino e ogni anno non vedo l'ora che siano pronte per gustarle in tanti modi, ma anche per farne delle marmellate da gustare in inverno e assaporare l'estate passata troppo in fretta.


Ingredienti:

1 kg di visciole pulite e snocciolate
500 gr. di zucchero
il succo di un limone


Procedimento:

Pulite le visciole con un pannetto asciutto (senza lavarle), mettetele in una pentola con il succo del limone filtrato e lo zucchero, fatele macerare per un'oretta e poi cuocete a fuoco medio fino alla densità desiderata facendo la prova piattino.
Nel frattempo sterilizzate dei barattoli e appena pronta la marmellata invasettatela subito, chiudete e capovolgete i barattoli e coprite con una copertina fino a raffreddamento.



Gustate a piacere ;)

lunedì 20 settembre 2010

Torta Hello Kitty

Questa torta mi è stata richiesta per l'ottavo compleanno di una bambina che adora Hello Kitty.
E' molto semplice, pan di spagna, crema, ganache, copertura in panna colorata e ovviamente Hello Kitty in mmf.
Per gli ingredienti e il procedimento vi rimando qui dove c'è un'altra torta fatta tempo fa per mia figlia (unica cosa diversa è la crema che in questo caso è metà cioccolato e metà nature).


giovedì 16 settembre 2010

Trippa d'uova

Ecco la mia ricetta per la raccolta di Federica, non sarà nulla di eccezionale ma a casa piace e ogni tanto mi chiedono di prepararlo, che ne dite andrà bene?



Ingredienti:

6 uova
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
400 gr. di passata
1 cipolla
olio q. b.
1 carota
1 costa di sedano
1 manciata di basilico
1 spicchio d'aglio
sale
pepe


Procedimento:

Tritate finemente l'aglio, la carota, la cipolla, il sedano e fate soffriggere in una pentola con dell'olio, quando il tutto è dorato versateci la passata, salate e aggiungete il basilico, coprite e lasciate cuocere dolcemente per mezz'ora.
Battete le uova, metteteci i 2 cucchiai di farina, il latte e metà formaggio, sale, pepe e versatene la metà in una padella unta e friggete come una omelette, poi preparate la seconda con il resto delle uova, lasciate freddare e poi tagliate a listarelle, versate nella pentola del sughetto e fate insaporire per un paio di minuti.
Versate in un piatto e cospargete di parmigiano grattugiato.


martedì 14 settembre 2010

La Ziopierella

Cosa c'è di più goloso di una bella crema al cioccolato spalmabile da mettere ovunque? Questa qui proviene direttamente dal blog dello Zio più simpatico del web, è molto più buona e genuina di quella originale secondo me, infatti in casa è piaciuta molto e ce la siamo litigata tant'è che l'ho dovuta rifare presto ;)



lunedì 6 settembre 2010

Oggi pesce!!

Dopo tanto ecco una ricetta salata davvero buona e pronta in poco tempo!

Ingredienti:

4 filetti di trota
prezzemolo
pomodori pelati
olive tipo gaeta
pangrattato
olio evo
sale
pepe




Procedimento:


Lavate i filetti di trota e metteteli in un tegame con 4 cucchiai di olio evo, il prezzemolo, il sale e il pepe, fate marinare almeno per mezz'ora.
Poi scolate i filetti e metteteli in una padella facendoli rosolare per 5 minuti da entrambe le parti, versateci il sughetto della marinata, aggiungeteci anche i pomodori a pezzetti, le olive e spolveratene la superficie con abbondante pangrattato, se serve aggiungete dell'altro sale e fate cuocere a fuoco vivace per 10 minuti.

sabato 4 settembre 2010

Blog candy di Imma!!


Ciao a tutti, oggi non posto nessuna ricetta, ma voglio invece parlarvi del blog candy che ha indetto Imma di Dolci a go go in occasione del 2° anno del suo magnifico blog.
Il suo desiderio è quello di poter arrivare ad avere 1000 sostenitori (ma io credo molti di più), allora cosa aspettate?
C'è tempo fino al 28 ottobre (che tra l'altro è il suo compleanno) quindi quale giorno migliore per farle un regalo così gradito?

giovedì 2 settembre 2010

Torta sbriciolata

Ahimè l'estate è finita, le temperature si sono abbassate un po', si torna al lavoro, tra poco si ricomincia anche con la scuola e i ritmi frenetici che l'accompagnano e ci si lascia alle spalle un'estate caldissima e piena di ricordi di vacanze, di mare e di giornate spensierate passate a non fare niente (o quasi) ;)
Consoliamoci allora con il pensiero di poter riaccendere il forno e pasticciare quanto ci piace!!




Ingredienti:

1 uovo
400 gr. di farina
200 gr. di zucchero
100 gr. di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 bicchiere di limoncello
nutella q. b.
mandorle pelate a pezzetti




Procedimento:


In una ciotola mettete la farina, il burro a pezzetti, l'uovo leggermente sbattuto, lo zucchero, il bicchiere di limoncello e la bustina di lievito, lavorate in punta di dita e poi versate la metà del composto in una teglia rivestita di carta forno formando dei mucchietti piccoli di pasta vicini, spingete un pochino con le mani e versateci un po' di nutella formando uno strato e sopra la nutella mettete le mandorle pelate a pezzetti, continuate con il resto dell'impasto a fare tanti piccoli mucchietti in superficie coprendola bene tutta e cuocete a 180° per 40 minuti circa.


martedì 31 agosto 2010

Dolcetto con crema ai pistacchi

Eccomi qui con un altro dolce, avevo dei pistacchi da utilizzare e ho trovato questa ricetta che mi ha colpita all'istante...potevo non provarla?



Ingredienti:

180 g di farina
20 g di farina di mais
1 tuorlo
120 g di burro
vaniglia
buccia grattugiata di limone
buccia grattugiata di arancio
sale


Lavorate il burro con lo zucchero, aggiungete il tuorlo , le farine e gli altri ingredienti.
Mettete l'impasto a riposare in frigorifero.

Per la crema al pistacchio :

60 g di pistacchi non salati
3 dl di latte
3 tuorli
40 g di farina bianca
100 g di zucchero
1 foglio di gelatina
sale

Frullate il latte con i pistacchi.
Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete il sale , la farina e il latte sbattendo bene.
Ponete sul fuoco, mescolando continuamente, affinché la crema non faccia i grumi e addensate.
Unite il foglio di gelatina (precedentemente ammollata) strizzato e mescolate.
Lasciate raffreddare.

Foderate una tortiera con la pasta, bucherellate il fondo, coprite con fagioli secchi e cuocete a 175°-180° per 20 minuti circa.
Fate raffreddare la crostatina e riempitela con la crema di pistacchio.
Ponetela in frigorifero ad addensare.

Per decorare 50 g di cioccolato fondente:

Fate fondere il cioccolato a Bagnomaria e con un Sac/à/poche distribuitelo a filo sulla sulla torta.


mercoledì 25 agosto 2010

Vacanza e... Viennetta

Eccomi di ritorno, mi sono davvero riposata in questo periodo ed ho anche fatto una bellissima vacanza in Toscana, più precisamente a Montalcino che adoro particolarmente ;)
Sono riuscita a passare anche una giornata a Siena, anche se in una sola giornata non sono riuscita a vedere tutto.
Sono rimasta incantata da quei paesaggi magnifici che rimarranno sempre nel mio cuore e che vorrei condividere con voi facendoveli vedere!














Montalcino




Siena

Come ricettina per riprendere il ritmo visto che le temperature sono ancora belle alte, vi lascio quella della viennetta che certamente avrete già visto in molti blog, io ho preso spunto in giro ma ho fatto di testa mia adeguandomi a ciò che avevo disponibile in casa e il risultato è stato ottimo!



Ingredienti:

500 ml di panna per dolci già zuccherata
3 albumi
1 bustina di vanillina
40 gr. di zucchero a velo
100 gr. di cioccolato fondente tritato con il coltello
lamelle di mandorle a piacere



Procedimento:

In una ciotola montate gli albumi con lo zucchero a velo, in un'altra la panna con la vanillina e mischiate il tutto.
Prendete uno stampo da plum cake e foderatelo con la pellicola, versate il composto di panna e albumi facendo uno strato, cospargetene la superficie con il cioccolato tritato e le lamelle di mandorle, coprite con un altro strato di crema di panna e continuate ancora con la cioccolata e le mandorle, infine coprite con l'altra crema di panna, coprite bene con la pellicola e mettete in freezer a solidificare.
Se non l'avete ancora provata ve la consiglio, è deliziosa!!

Baci!!

venerdì 16 luglio 2010

100° post e...pane!!

In questi giorni ho trascurato un po' il mio e i vostri blog, scusate per l'assenza, ma ne sto approfittando per andare al mare anche se con questo caldo tremendo quasi non si resiste nemmeno in spiaggia.
Prima di chiudere il blog per le vacanze voglio lasciarvi la ricetta di questo pane favoloso per festeggiare il mio 100° post, si lo so fa molto caldo per accendere il forno e molte di voi ci rinunciano, ma magari potrete provarlo a settembre quando l'aria diventerà meno afosa, provatelo e ne rimarrete soddisfatte ;)



Ingredienti:

200 gr. di biga
150 gr. di semola rimacinata
150 gr. di farina 0
200 gr. di acqua
4 gr. di lievito di birra
1 tuorlo
10 gr. di sale




Procedimento:

Preparate la biga con 200 gr. di farina, 2 gr. di lievito di birra e 90 gr. di acqua molto fredda, lavorate poco gli ingredienti e mettete a lievitare in una ciotola unta d'olio, coprite con la pellicola e fate riposare dalle 18 alle 24 ore.
Trascorse le ore di lievitazione impastate la biga con l'acqua tiepida, e il lievito, aggiungete le farine e quando l'impasto le avrà assorbite per bene aggiungete il tuorlo, impastate ancora un po', aggiungete il sale e fate riposare l'impasto per 15 minuti circa.
A questo punto formate la pagnotta e fatela lievitare fino al raddoppio. Al momento d'infornare capovolgetela molto delicatamente e incidete la superficie formando una griglia e cuocete a 240° per 40/50 minuti.

Vi auguro buone vacanze!!